CERTIFICATO

certificato

Controllo periodico e ispezione della caldaia a olio caldo
Ispezione> Contenitori a pressione e installazioni

Controllo periodico e ispezione della caldaia a olio caldo

L'alta pressione è necessaria per azionare le caldaie a vapore e acqua. Ciò crea un pericolo maggiore rispetto alle caldaie ad olio caldo. Le caldaie a olio caldo, a differenza delle caldaie a vapore o ad acqua, non richiedono alta pressione.

Controllo periodico e ispezione della caldaia a olio caldo

Inoltre, le caldaie ad olio caldo sono sempre più economiche in termini di condizioni operative e di manutenzione. Inoltre, non causa la corrosione e depositi di calcare nel sistema sono importanti vantaggi delle caldaie ad olio caldo.

Sebbene le caldaie ad olio caldo siano conosciute con molti nomi diversi, funzionano tutte con lo stesso tipo di sistema di trasferimento di calore a fase liquida a circuito chiuso. Questi sistemi non hanno alcuna evaporazione, ma usano comunque nomi come una caldaia ad olio termico o una caldaia a liquido termico.

Le caldaie a olio caldo spesso causano surriscaldamento e contaminazione. Ciò comporta la formazione di sostanze insolubili sulle superfici del sistema e il deterioramento delle superfici di scambio termico. La precipitazione di solidi porta all'ostruzione di tubi e valvole nel sistema.

La contaminazione riduce l'efficienza complessiva del trasferimento di calore, causa l'usura delle guarnizioni dinamiche e persino provoca combustione e screpolature delle superfici riscaldanti. Per evitare tutto ciò, è necessaria una manutenzione regolare delle caldaie ad olio caldo.

Gli standard presi come base per i lavori di controllo e ispezione effettuati dalle autorità competenti sono i seguenti:

  • TS 2025 Regole generali per il funzionamento, l'ispezione e la manutenzione delle caldaie a vapore

  • Serbatoi a pressione TS EN 13445-5 - Senza contatto con il fuoco - Parte 5: Ispezione e test

  • TS EN 12952-6 Caldaie a tubi d'acqua e installazioni ausiliarie - Parte 6: ispezione durante la fabbricazione, documentazione e marcatura delle parti esposte alla pressione

  • Caldaie TS 497 - Acciaio (saldato)

La nostra azienda fornisce anche servizi di controllo e ispezione periodici di caldaie a olio caldo nell'ambito delle navi a pressione e dei servizi di ispezione delle installazioni. Grazie a questi servizi, le imprese sono in grado di produrre prodotti più efficienti, ad alte prestazioni e di qualità in modo sicuro, rapido e ininterrotto.
I servizi periodici di controllo e ispezione della caldaia ad olio caldo forniti nell'ambito delle navi a pressione e dei servizi di ispezione delle installazioni sono solo uno dei servizi forniti dalla nostra organizzazione in questa direzione. Sono forniti anche molti altri servizi di ispezione.
PROCESSO DI ISPEZIONE

Prima valutazione

La domanda viene ricevuta, il contratto è seguito e l'organizzazione, quale prodotto, veicolo e attrezzatura di lavoro, quale tipo di indagine o ispezione viene determinata.

PROCESSO DI ISPEZIONE

Preparazione dell'ambiente di ispezione

Un gruppo di esperti è guidato dagli esami pertinenti e le valutazioni richieste dall'organizzazione vengono eseguite non distruttive o visivamente.

PROCESSO DI ISPEZIONE

Presentazione della relazione

I dati ottenuti a seguito dell'ispezione vengono valutati dai revisori dei conti esperti e il rapporto di ispezione accreditato viene presentato alla società.

APPLICARE

Contenitori a pressione e installazioni




Contattaci

Puoi chiederci di compilare il modulo per ottenere un appuntamento, ottenere informazioni più dettagliate o richiedere una valutazione.

© Copyright 2018 SCIENZA Documentazione tecnica Inc. Tutti i diritti riservati.