CERTIFICATO

certificato

Certificato CE
Certificazione> Certificazione specifica

Certificato CE

Cos'è il certificato CE?


Il marchio CE è un simbolo che i produttori inseriscono sui prodotti per commercializzare i loro prodotti nei paesi dell'Unione Europea. La marcatura CE è obbligatoria per i prodotti coperti da una delle direttive dell'Unione europea.

Certificato CE

Il marchio CE indica che i prodotti sono conformi ai requisiti di salute, sicurezza, prestazioni e ambiente dell'Unione Europea e che il produttore è responsabile di tutte queste responsabilità. La marcatura CE è obbligatoria per tutti gli stati membri dell'Unione Europea. Inoltre, paesi come Islanda, Norvegia e Liechtenstein e Svizzera stanno cercando il marchio CE sui prodotti.

Nel nostro paese, le direttive pertinenti sono state adattate al nostro diritto interno nell'ambito degli studi di armonizzazione con l'Unione europea e l'applicazione del marchio CE è diventata obbligatoria. Di conseguenza, il marchio CE dà a 500 l'accesso a un mercato di oltre un milione di consumatori.

La marcatura CE è molto diversa da altri sistemi di certificazione. Nessuna organizzazione è autorizzata a utilizzare il marchio CE. Il produttore è direttamente responsabile per l'uso corretto del marchio CE. Il produttore è in ultima analisi responsabile dell'utilizzo del marchio CE, anche se installato all'interno o all'esterno dell'Unione Europea. Tuttavia, in termini di significato, il marchio CE è molto più di un simbolo.

Pertanto, la prima cosa che i produttori dovrebbero fare è determinare se i loro prodotti richiedono la marcatura CE. Per questo, è necessario capire se i prodotti sono coperti da una o più direttive pertinenti dell'Unione Europea. Se una qualsiasi di queste direttive rientra nell'ambito, il prodotto deve essere marchiato CE.

Queste direttive sono:

  • Bassa tensione (2006 / 95 / EC)

  • Contenitori a pressione semplici (2009 / 105 / EC, ex 87 / 404 / EEC)

  • Eco design per prodotti connessi all'energia (2009 / 125 / EC)

  • Emissione di rumore per equipaggiamento esterno (2000 / 14 / EC)

  • Sicurezza giocattolo (2009 / 48 / EC, 88 / 378 / EEC, 93 / 68 / EEC)

  • Prodotti da costruzione (89 / 106 / EEC, 93 / 68 / EEC)

  • Compatibilità elettromagnetica (2004 / 108 / EC)

  • Macchine (2006 / 42 / EC)

  • Equipaggiamento protettivo personale (89 / 686 / EEC, 93 / 68 / EEC, 93 / 95 / EEC, 96 / 58 / EC)

  • Strumenti per pesare a funzionamento non automatico (2009 / 23 / CE ex 90 / 384 / EEC)

  • Dispositivi che bruciano combustibili gassosi (2009 / 142 / CE vecchio 90 / 396 / CEE)

  • Caldaie per acqua calda (combustibili liquidi o gassosi) (92 / 42 / EEC, 93 / 68 / EEC, 2004 / 8 / EC, 2005 / 32 / EC)

  • Esplosivi per uso civile (93 / 15 / EEC)

  • Dispositivi medici (93 / 42 / EC, 98 / 79 / EC, 2000 / 70 / EC)

  • Dispositivi medici impiantabili attivi (90 / 385 / EEC, 93 / 42 / EEC, 93 / 68 / EEC, 2007 / 47 / EC)

  • Apparecchiature medico-diagnostiche in vitro (98 / 79 / EC)

  • Attrezzatura utilizzata in atmosfere esplosive (94 / 9 / EC)

  • Barche da diporto (94 / 25 / EC, 2003 / 44 / EC)

  • Ascensori (95 / 16 / EC)

  • Attrezzatura a pressione (97 / 23 / EC)

  • Apparecchiature terminali radio e di telecomunicazione e stazioni di terra via satellite (99 / 5 / EC)

  • Funivie per il trasporto di persone (2000 / 9 / EC)

  • Strumenti di misura (2004 / 22 / EC)

  • Sostanze pirotecniche (2007 / 23 / CE)

Quali vantaggi offre il certificato CE alle aziende?


Le direttive Nuovo Approccio sono documenti contenenti le disposizioni legali emanate dalla Commissione Europea sul marchio CE. Questi documenti contengono informazioni sui requisiti di marcatura CE e sui processi da seguire affinché determinati prodotti possano essere immessi sul mercato nell'Unione europea. È responsabilità del produttore stabilire se un prodotto è conforme ai requisiti di marcatura CE.

Il marchio CE è accettato come una sorta di passaporto commerciale per i mercati dell'Unione europea. I prodotti con marchio CE hanno la possibilità di circolare liberamente in tutti i paesi dell'Unione europea. Pertanto, il più grande vantaggio per i produttori è che esiste un unico insieme di requisiti e procedure che devono essere seguiti per progettare e produrre un prodotto in tutta l'Unione europea. Grazie a queste direttive, è stata abolita un'ampia varietà di regolamenti contraddittori e nazionali. Pertanto, i prodotti non devono essere adattati ai diversi requisiti speciali degli stati membri dell'Unione Europea.

Inoltre, se viene seguito un singolo insieme di requisiti e procedure, i prodotti diventano più sicuri per i consumatori e le richieste di danni e responsabilità vengono gradualmente ridotte.

Perché è importante il certificato CE?


Una direttiva è l'azione legislativa dell'Unione Europea, che richiede agli stati membri dell'Unione Europea di adeguare le loro leggi nazionali al fine di ottenere un certo risultato armonizzato con i criteri in questo campo. Ad esempio, per i prodotti coperti dalla direttiva sulla compatibilità elettromagnetica, la direttiva sulla compatibilità elettromagnetica 2004 / 108 / EC è stata emessa allo scopo di garantire che i paesi membri soddisfino i requisiti specifici degli apparecchi elettrici coperti da questo scopo.

La direttiva sulla compatibilità elettromagnetica limita principalmente le emissioni elettromagnetiche di un'apparecchiatura elettronica per garantire che non interferisca con nessun'altra apparecchiatura elettronica se utilizzata come previsto. La direttiva disciplina inoltre l'immunità di tali apparecchiature alle interferenze e cerca di garantire che le apparecchiature radio non siano disturbate quando vengono utilizzate come previsto.

A volte è difficile determinare se un prodotto è coperto da una o più direttive. Potrebbe essere necessario riesaminare tutte le direttive per sapere quali direttive sono contemplate dalle loro caratteristiche del prodotto.

Dopo aver determinato quali direttive o direttive sono coperti dai prodotti, il passo successivo è valutare se il prodotto è conforme alle direttive applicabili e come renderlo idoneo se non lo è.

Ogni direttiva specifica ciò che è richiesto dalla legge sotto forma di condizioni di base. Questi requisiti sono naturalmente molto generali. Le direttive non includono dettagli su come il prodotto è progettato per soddisfare i requisiti di base. Al fine di sviluppare standard armonizzati, sono stati assegnati compiti come il CEN (Comitato europeo di normalizzazione) e il CENELEC (Comitato europeo di normalizzazione elettrotecnica). Il sito web ufficiale della Commissione europea dovrebbe essere consultato per verificare se esiste uno standard conforme per i prodotti.

CEmONC


In breve, sono entrate in vigore le direttive sul nuovo approccio pubblicate nei paesi dell'Unione europea allo scopo di garantire la sicurezza minima dei prodotti e facilitare la libera circolazione dei prodotti all'interno di un mercato unico. Queste direttive contengono una serie di requisiti di base per la sicurezza, la salute, l'ambiente e la protezione dei consumatori.

Le direttive Nuovo approccio introducono una serie di requisiti di base in parallelo con la marcatura CE su un prodotto. La marcatura CE è quindi un'etichetta obbligatoria per i prodotti coperti da una o più direttive. In altre parole, il marchio CE è un marchio obbligatorio che indica che i prodotti possono essere immessi sul mercato nell'Unione europea. Esprime le approvazioni di conformità dei produttori al fine di garantire che il prodotto sia conforme a tutti i principi delle direttive pertinenti. Questi principi sono basati sulla sicurezza, la salute umana e la protezione dei consumatori.

Gli impegni degli Stati membri nella domanda di marchio CE sono:

  • Verificare se il produttore è giustificato nel collocare i prodotti in questione in conformità ai requisiti essenziali della direttiva o delle direttive

  • Garantire la libera circolazione dei prodotti con marchio CE, indipendentemente dall'origine

La marcatura CE sui prodotti può essere responsabilità del produttore in conformità ai criteri contenuti nella direttiva pertinente e, in base alla natura dei rischi per i prodotti, o alla marcatura CE sui prodotti a seguito di controlli di conformità quali test, misurazioni, controllo di fabbricazione e potrebbe essere necessario

In sintesi, la marcatura CE ha due vantaggi principali per aziende e consumatori:

  • Le aziende possono immettere sul mercato i propri prodotti con marchio CE nei paesi dell'Unione Europea senza alcuna restrizione.

  • I consumatori beneficiano della stessa salute, sicurezza e protezione ambientale in tutta l'Unione europea

La nostra azienda, dotata di una forte infrastruttura tecnologica e di personale esperto formato ed esperto per i suoi clienti, tra i molti servizi di certificazione del sistema, offre anche servizi di certificazione dei certificati CE.
Fornendo questi servizi di certificazione, la nostra organizzazione rispetta gli standard pubblicati dalle organizzazioni nazionali e straniere, i metodi accettati in ogni parte del mondo e le normative legali in vigore e fornisce un servizio di qualità, rapido, perfetto e affidabile.
PROCESSO DI CERTIFICAZIONE

Prima valutazione

Innanzitutto, si determina se l'organizzazione soddisfa i requisiti obbligatori della norma e se procedere alla fase successiva.

PROCESSO DI CERTIFICAZIONE

Preparazione dei documenti

Viene verificato se sono state sviluppate le procedure e gli audit necessari e viene esaminata la preparazione della valutazione da parte dell'istituzione.

PROCESSO DI CERTIFICAZIONE

Problema del documento

I risultati che emergono nelle prime due fasi vengono valutati e dopo che tutte le azioni correttive sono state riviste, viene avviata la preparazione dei documenti.

APPLICARE

Certificazione specifica




Contattaci

Puoi chiederci di compilare il modulo per ottenere un appuntamento, ottenere informazioni più dettagliate o richiedere una valutazione.

© Copyright 2018 SCIENZA Documentazione tecnica Inc. Tutti i diritti riservati.