CERTIFICATO

certificato

Sistema di gestione dei rischi aziendali ISO 31000
Certificazione> Certificazione del sistema

Sistema di gestione dei rischi aziendali ISO 31000

Cos'è il sistema ISO 31000 Enterprise Risk Management?


Nel mondo degli affari di oggi, la gestione del rischio è il fattore più rilevante e più preoccupante per le imprese. In generale, il rischio può essere la forza trainante delle decisioni strategiche, oppure può essere causa di incertezza nelle imprese o semplicemente un risultato delle attività dell'azienda.

Sistema di gestione dei rischi aziendali ISO 31000

Tuttavia, l'approccio di gestione del rischio a livello aziendale richiede all'entità di considerare gli impatti potenziali di tutti i tipi di rischi su processi, attività, prodotti e servizi.

Le recenti crisi finanziarie globali hanno dimostrato ancora una volta l'importanza di un'adeguata gestione del rischio. A questo punto, sono stati pubblicati nuovi standard di gestione del rischio, in particolare lo standard ISO 31000 Enterprise Risk Management System progettato dalla International Standards Organization (ISO). Lo standard ISO 31000 fornisce un approccio strutturato all'implementazione della gestione dei rischi aziendali.

Oggi, tutte le aziende devono comprendere i rischi che si presentano in questo modo al fine di raggiungere i loro obiettivi e raggiungere il livello desiderato di efficienza. Le aziende devono conoscere il livello generale di rischio all'interno dei propri processi e operazioni. È importante riconoscere, stabilire le priorità e identificare i metodi di controllo critici. I risultati chiave di una gestione del rischio di successo comprendono conformità, affidabilità e processi decisionali avanzati.

Un'efficace gestione del rischio è un processo supportato da una serie di principi. Un'iniziativa di gestione del rischio di successo dovrebbe essere commisurata al livello di rischio nell'entità. In altre parole, le dimensioni, la qualità e la complessità dell'impresa sono fattori importanti. Dovrebbe anche essere compatibile con altre attività aziendali ed essere sensibile a condizioni che cambiano dinamicamente.

Lo standard ISO 31000 Enterprise Risk Management System è stato pubblicato su 2009 ed è uno standard riconosciuto a livello internazionale per l'implementazione dei principi di gestione del rischio.

Sistema di gestione dei rischi aziendali ISO 31000 Quali sono i vantaggi per le aziende?


Il sistema ISO 31000 Enterprise Risk Management aiuta le aziende a sviluppare una strategia di gestione del rischio per identificare efficacemente i rischi e mitigare gli impatti. In questo modo, è possibile per le aziende raggiungere i loro obiettivi e proteggere i loro beni.

L'obiettivo generale del sistema ISO 31000 è sviluppare una cultura di gestione del rischio in cui i dipendenti e le parti interessate siano consapevoli dell'importanza del monitoraggio e della gestione dei rischi. L'applicazione di questo standard aiuta le imprese a vedere le opportunità positive e le conseguenze negative legate ai vari rischi, pur essendo più consapevoli dell'allocazione delle risorse e prendendo decisioni di gestione più efficaci. Inoltre, questo standard è un componente attivo nella gestione efficace e nel miglioramento delle prestazioni delle imprese.

Con il sistema di gestione dei rischi aziendali ISO 31000, le aziende possono identificare in anticipo i potenziali rischi, calcolare le perdite che causeranno alla società in caso di tali rischi, prendere le precauzioni necessarie in anticipo per evitare i rischi, prevedere valori accettabili per i rischi che possono essere prevenuti e prevedere cosa dovrebbe essere fatto quando si verifica il rischio. piani.

Un'accurata valutazione del rischio è importante per comprendere i rischi, prevedere le conseguenze e determinare la probabilità di accadimento e fornisce la base per le decisioni da prendere in questa direzione.

Perché è importante ISO 31000 Enterprise Risk Management System?


Molti principi dello standard ISO 31000 Enterprise Risk Management System sono simili a quelli precedentemente emanati in questo senso. Tuttavia, lo standard ISO 31000 introduce una nuova definizione del rischio e introduce il principio del rischio 11. Questi principi di rischio sono:

  • La gestione del rischio crea valore

  • La gestione dei rischi è parte integrante dei processi aziendali

  • La gestione del rischio è parte del processo decisionale

  • La gestione del rischio affronta chiaramente l'insicurezza

  • Gestione dei rischi sistematicamente, strutturata e programmata

  • La gestione del rischio si basa sulle migliori informazioni disponibili

  • Gestione del rischio, adattato

  • La gestione del rischio considera fattori umani e culturali

  • La gestione del rischio è trasparente e inclusiva

  • La gestione del rischio è dinamica, ripetitiva e sensibile ai cambiamenti

  • La gestione dei rischi facilita il miglioramento continuo

Lo scopo dello standard ISO 31000 è quello di fornire regole generali per stabilire una struttura di gestione del rischio nell'azienda in cui viene applicata la gestione del rischio. Questo standard si applica a tutte le aziende, indipendentemente dalle dimensioni e dal settore.

Il sistema di gestione dei rischi aziendali ISO 31000 si basa sui seguenti tre regolamenti di base relativi alla gestione dei rischi:

  • ISO 31000: 2009 Gestione del rischio - Codice di pratica e regole

  • Guida ISO 73: Gestione dei rischi 2009 - Glossario

  • ISO / IEC 31010: 2009 Gestione del rischio - Tecniche di valutazione del rischio

Questi standard sono stati pubblicati dal Turkish Standards Institute (TSE) sotto i seguenti titoli:

  • TS ISO 31000 Gestione del rischio - Regole

  • Guida ISO TSE 73 Gestione del rischio - Termini e definizioni

  • TS EN 31010 Gestione del rischio - Tecniche di valutazione del rischio

Lo standard ISO 31000 è stato rivisto per l'ultima volta in 2018. Pertanto, la versione corrente è ISO 31000: 2018. Questa versione fornisce una guida più strategica rispetto alla versione precedente. Il coinvolgimento del senior management e l'integrazione della gestione del rischio nel business sono diventati sempre più importanti. Questa ultima versione include i principi di impegno per la gestione del rischio, livelli appropriati di autorità, responsabilità e responsabilità all'interno dell'impresa e l'allocazione delle risorse necessarie per la gestione del rischio.

CEmONC


Secondo lo standard ISO 31000 Enterprise Risk Management System, le attività di gestione del rischio fanno parte della struttura aziendale, dei processi, degli obiettivi, della strategia e delle attività. La gestione del rischio si concentra maggiormente sulla creazione di valore. L'obiettivo principale è creare un linguaggio comune all'interno dell'azienda e rendere le attività più chiare e facili.

I rischi possono influenzare un'azienda a breve, medio e lungo termine. Questi rischi sono generalmente correlati alle attività commerciali, alle strategie e all'approccio del fare impresa. La strategia definisce gli obiettivi a lungo termine delle imprese. Gli approcci aziendali definiscono come le aziende vogliono ottenere un cambiamento. Le attività sono le attività di routine in corso delle imprese.

Esistono molte definizioni di gestione del rischio e del rischio. Secondo la Guida ISO 73, il rischio è l'effetto dell'incertezza sugli obiettivi. Questo effetto può essere positivo, negativo o deviato dal previsto. Il rischio si presenta sotto forma di un evento, un cambiamento delle condizioni o conseguenze impreviste. Secondo queste definizioni, i rischi e gli obiettivi sono correlati. La valutazione del rischio include l'identificazione dei rischi.

Standard ISO 31000 Enterprise Risk Management System, il processo di gestione del rischio per implementare, supportare e stabilire con successo una struttura per le aziende che vogliono continuare.

Il processo di gestione dei rischi richiede il coordinamento delle seguenti attività:

  • Riconoscimento o identificazione dei rischi

  • Classifica o valutazione dei rischi

  • Rispondere a rischi significativi (sopportare, trattare, trasferire o terminare)

  • Controllo delle risorse

  • Pianificazione delle reazioni

  • Monitoraggio e reporting delle prestazioni del rischio

  • Revisione della gestione dei rischi

Lo standard ISO 31000 descrive i componenti di un framework di implementazione della gestione dei rischi e fornisce i passaggi di base da adottare nell'implementazione del processo di gestione dei rischi. Il primo componente del framework ISO 31000 è l'autorizzazione e l'impegno della gestione. Ciò è seguito stabilendo una struttura, implementando la gestione del rischio, monitorando, rivedendo e sviluppando.

La nostra azienda fornisce servizi di certificazione ISO 31000 Enterprise Risk Management tra i suoi numerosi servizi di certificazione di sistema ai suoi clienti con una solida infrastruttura tecnologica e uno staff esperto e preparato.
Fornendo questi servizi di certificazione, la nostra organizzazione rispetta gli standard pubblicati dalle organizzazioni nazionali e straniere, i metodi accettati in ogni parte del mondo e le normative legali in vigore e fornisce un servizio di qualità, rapido, perfetto e affidabile.
PROCESSO DI CERTIFICAZIONE

Prima valutazione

Innanzitutto, si determina se l'organizzazione soddisfa i requisiti obbligatori della norma e se procedere alla fase successiva.

PROCESSO DI CERTIFICAZIONE

Preparazione dei documenti

Viene verificato se sono state sviluppate le procedure e gli audit necessari e viene esaminata la preparazione della valutazione da parte dell'istituzione.

PROCESSO DI CERTIFICAZIONE

Problema del documento

I risultati che emergono nelle prime due fasi vengono valutati e dopo che tutte le azioni correttive sono state riviste, viene avviata la preparazione dei documenti.

APPLICARE

Certificazione di sistema




Contattaci

Puoi chiederci di compilare il modulo per ottenere un appuntamento, ottenere informazioni più dettagliate o richiedere una valutazione.

© Copyright 2018 SCIENZA Documentazione tecnica Inc. Tutti i diritti riservati.