CERTIFICATO

certificato

Sistema di gestione della sicurezza alimentare ISO 22000
Certificazione> Certificazione del sistema

Sistema di gestione della sicurezza alimentare ISO 22000

Cos'è il sistema di gestione della sicurezza alimentare ISO 22000?


La principale responsabilità di tutte le imprese che operano nel settore alimentare è quella di fornire pratiche igieniche e tracciabilità in ogni fase della catena di approvvigionamento e di mantenere i prodotti alimentari sicuri dall'azienda agricola alla forcella del consumatore.

Sistema di gestione della sicurezza alimentare ISO 22000

Lo standard ISO 22000 per la gestione della sicurezza alimentare, sviluppato dall'International Organization for Standardization (ISO), descrive criteri specifici e requisiti di base per il sistema di gestione della sicurezza alimentare per tutte le imprese della catena alimentare. Questo standard definisce l'obbligo delle imprese alimentari di controllare i pericoli per la sicurezza alimentare e il lavoro che devono fare per garantire che i prodotti alimentari siano affidabili per il consumo.

Lo standard ISO 22000 può essere applicato a tutte le aziende operanti nel settore alimentare e dei mangimi, indipendentemente dalle dimensioni dell'azienda. Questo standard è progettato con la stessa struttura degli altri standard del sistema di gestione, come lo standard del sistema di gestione della qualità ISO 9001. Pertanto, può essere facilmente integrato con altri sistemi di gestione installati nelle aziende o può essere utilizzato da solo.

Come tutti gli standard ISO, lo standard ISO 22000 viene regolarmente rivisto e migliorato per garantire che soddisfi i requisiti del giorno. La versione corrente è ISO 22000: 2018. Questa versione copre le ultime tendenze in materia di sicurezza alimentare e requisiti di sicurezza alimentare e affronta le sfide che l'industria alimentare deve affrontare a livello globale. D'altro canto, insieme all'aumento della popolazione, contribuisce a creare fiducia negli alimenti esistenti e assicurare che la produzione alimentare sia affidabile e sostenibile.

La versione 22000 dello standard ISO 2018 introduce una nuova comprensione del rischio che distingue tra rischio a livello operativo e rischio a livello strategico a livello gestionale.

Certificato del sistema di gestione della sicurezza alimentare ISO 22000 Quali vantaggi per le aziende?


Lo standard ISO 22000 per la gestione della sicurezza alimentare è uno standard per i sistemi di gestione che aiuta le aziende a migliorare le loro prestazioni generali in termini di sicurezza alimentare. Con questo standard, le aziende acquisiscono la capacità di fornire costantemente prodotti e servizi relativi a prodotti alimentari affidabili e conformi ai requisiti legali. Implementa anche una gestione avanzata dei rischi nei processi di sicurezza alimentare all'interno dell'organizzazione.

Inoltre, imprese e fornitori alimentari hanno dimostrato che i prodotti alimentari sono conformi al Codex Alimentarius (codice alimentare) emesso dalle Nazioni Unite per i governi, che include le norme sulla sicurezza alimentare. Questo codice copre molti standard di sicurezza alimentare, formulati per proteggere la salute delle persone nel commercio alimentare. Gli alimenti offerti ai consumatori devono essere sicuri e di buona qualità. È anche importante che i prodotti alimentari non trasportino organismi che causano malattie.

Il Codex Alimentarius (codice alimentare) è stato originariamente ideato dall'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) e dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) durante gli anni 1960.

Perché il sistema di gestione della sicurezza alimentare ISO 22000 è importante?


Lo standard ISO 22000 per la gestione della sicurezza alimentare è uno standard del sistema di gestione che può essere applicato a qualsiasi azienda nella catena alimentare, dal campo alla scrivania del consumatore. Il certificato ISO 22000 è importante per le aziende per dimostrare ai clienti che hanno un sistema di gestione della sicurezza alimentare. Questo documento fornisce al cliente la fiducia nei prodotti alimentari in conformità con lo standard ISO 22000. Da un lato, i clienti chiedono cibo sicuro, mentre dall'altro le aziende alimentari vogliono che gli alimenti ottenuti dai fornitori siano sicuri. Questi due punti sono diventati sempre più importanti oggi.

Sviluppato dall'International Standards Organization (ISO), la base di questo standard è l'approccio del sistema di gestione della qualità. Lo standard ha inoltre adattato i principi HACCP da applicare alla sicurezza alimentare (analisi dei rischi e punti di controllo critico, analisi dei rischi e punti di controllo critico).

Lo standard ISO 22000 descrive i requisiti per i processi e le procedure di sicurezza alimentare e richiede alle aziende di implementare i programmi prerequisiti e lo standard HACCP. A differenza dei programmi di certificazione FSSC 22000 e SQF (alimenti di qualità affidabile) in vigore nella sicurezza alimentare, lo standard ISO 22000 non prevede requisiti specifici per i programmi obbligatori. Si prevede che solo l'impresa identificherà e implementerà i programmi appropriati. In questo modo, ISO 22000 è più flessibile e può essere applicato e certificato da qualsiasi azienda alimentare.

CEmONC


Lo standard ISO 22000 richiede alle aziende che operano nel settore alimentare di stabilire un sistema di gestione della sicurezza alimentare. In questo modo, le aziende disporranno di un sistema documentato completamente implementato in tutta l'azienda:

  • Programmi di prerequisiti efficaci per garantire un ambiente di lavoro pulito e igienico

  • Un'analisi dei rischi e un piano di controllo critico per identificare, prevenire ed eliminare i rischi che minacciano la sicurezza alimentare

  • Tutti i processi del sistema di gestione, dalla gestione e pianificazione aziendale alla comunicazione quotidiana e le operazioni che riguardano la sicurezza alimentare, per gestire la sicurezza alimentare in tutta l'azienda

Lo standard ISO 22000 per la gestione della sicurezza alimentare copre tutti i requisiti speciali in questo settore. Ad esempio,

  • Avere una politica generale di sicurezza alimentare sviluppata dal top management dell'impresa

  • Stabilire gli obiettivi per l'impresa per raggiungere questa politica

  • Pianificazione, progettazione, implementazione e documentazione di un sistema di gestione

  • Mantenere i record delle prestazioni del sistema

  • Stabilire un team di sicurezza alimentare composto da dipendenti qualificati all'interno dell'azienda

  • Stabilire una comunicazione efficace con i clienti, i fornitori, le persone terze e le organizzazioni esterne all'azienda, nonché stabilire procedure per una comunicazione interna efficace

  • Preparazione di piani di emergenza

  • Condurre riunioni di riesame della direzione al fine di valutare le prestazioni del sistema di gestione della sicurezza alimentare

  • Fornire tutte le risorse necessarie per il funzionamento efficiente del sistema, compresi personale addestrato e qualificato, infrastrutture adeguate e un ambiente di lavoro adeguato per garantire la sicurezza alimentare.

  • Rispettare i principi HACCP (Hazard Analysis e Critical Control Points)

  • Stabilire un efficace sistema di rintracciabilità per l'identificazione dei prodotti alimentari

  • Stabilire un sistema per azioni correttive e preventive e assicurare il controllo del prodotto inappropriato

  • Stabilire procedure per il ritiro di prodotti alimentari offerti ai consumatori quando necessario

  • Controlli periodici dei dispositivi utilizzati per il monitoraggio e la misurazione

  • Stabilire e attuare un programma di audit interno nella crescita del business

  • Migliorare e aggiornare continuamente il sistema di gestione della sicurezza alimentare

I programmi precondizionati sono programmi e pratiche che vengono applicati agli stabilimenti alimentari per produrre prodotti alimentari affidabili nei loro ambienti di lavoro. Il sistema di gestione della sicurezza alimentare ISO 22000 richiede programmi prerequisiti per controllare la possibilità di contaminazione degli ambienti di lavoro. Esistono diversi requisiti dei programmi prerequisiti a seconda del campo di attività dell'impresa. Questo è;

  • TSE ISO / TS 22002-1 Programmi prerequisiti nella sicurezza alimentare - Parte 1: Produzione alimentare

  • TSE ISO / TS 22002-2 ... Sezione 2: servizio di ristorazione

  • TSE ISO / TS 22002-3 ... Sezione 3: Agricoltura

  • TSE ISO / TS 22002-4 ... Sezione 4: Fabbricazione di imballaggi alimentari

La nostra azienda offre servizi di certificazione ISO 22000 per la gestione della sicurezza alimentare tra i suoi numerosi servizi di certificazione del sistema ai suoi clienti con una forte infrastruttura tecnologica e uno staff esperto ed esperto.
Fornendo questi servizi di certificazione, la nostra organizzazione rispetta gli standard pubblicati dalle organizzazioni nazionali e straniere, i metodi accettati in ogni parte del mondo e le normative legali in vigore e fornisce un servizio di qualità, rapido, perfetto e affidabile.
PROCESSO DI CERTIFICAZIONE

Prima valutazione

Innanzitutto, si determina se l'organizzazione soddisfa i requisiti obbligatori della norma e se procedere alla fase successiva.

PROCESSO DI CERTIFICAZIONE

Preparazione dei documenti

Viene verificato se sono state sviluppate le procedure e gli audit necessari e viene esaminata la preparazione della valutazione da parte dell'istituzione.

PROCESSO DI CERTIFICAZIONE

Problema del documento

I risultati che emergono nelle prime due fasi vengono valutati e dopo che tutte le azioni correttive sono state riviste, viene avviata la preparazione dei documenti.

APPLICARE

Certificazione di sistema




Contattaci

Puoi chiederci di compilare il modulo per ottenere un appuntamento, ottenere informazioni più dettagliate o richiedere una valutazione.

© Copyright 2018 SCIENZA Documentazione tecnica Inc. Tutti i diritti riservati.